La gestione della terapia anticoagulante nei pazienti affetti da neoplasia che sviluppano FA rappresenta un ambito complesso ed ampiamente inesplorato. La collaborazione tra oncologo e cardiologo è mandatoria. Presentiamo un caso clinico esemplificativo di tale problematica, al fine di approfondire una tematica che con l’invecchiamento della popolazione e del numero di lungo-sopravviventi alle patologie oncologiche dovrà essere affrontata sempre più frequentemente dagli specialisti ospedalieri.

CONTACT US

We're not around right now. But you can send us an email and we'll get back to you, asap.

Sending

Log in with your credentials

or    

Forgot your details?

Create Account